Testata

I Giorni di Roma

Culla del tempo, culla della civiltà…

Roma 1 Giugno

[ anno 193 ]

Morte di Didio Giuliano

Muore a Roma, dopo soli 66 giorni di regno, Didio Giuliano. Diventato imperatore dopo Pertinace grazie all’appoggio dei pretoriani che aveva corrotto, viene condannato a morte dal Senato e ucciso per decapitazione dagli stessi pretoriani.


[ anno 536 ]

Consacrazione di Silverio

Viene consacrato papa Silverio, suddiacono della Campania, per imposizione del re goto Teodato, presente a Roma.


[ anno 755 ]

Assedio di Astolfo

Il re dei longobardi Astolfo mette sotto assedio Roma, entrando in città dalle vie Salaria, Latina e Trionfale.


[ anno 1484 ]

Assalti ai Della Valle

Il protonotario Domenico Albergati, governatore di Roma, assale e demolisce le case della famiglia aristocratica romana dei Della Valle con numerosi soldati.


[ anno 1581 ]

Vigilanza sugli ebrei

Papa Gregorio XIII impone agli inquisitori di vigilare sugli ebrei e di punirli qualora il loro comportamento dovesse risultare eretico.


[ anno 1585 - Sabato ]

Accordo con i banditi

Il governatore di Roma Giovanni Francesco Biandrate emana un editto che riconosce, ad ogni bandito che permette la cattura di altri fuorilegge, la grazia, la facoltà di liberare due amici e compensi in denaro: 400 scudi per i criminali consegnati morti, 600 scudi per quelli vivi.


[ anno 1729 - Mercoledì ]

Cure fatte in casa

Nella notte muore l’anziano cardinale domenicano Selleri: nei giorni precedenti si era provocato, grattandosi, delle escoriazioni allo scroto; non volendosi rivolgere ad un medico e seguendo il consiglio di un amico, vi aveva applicato del tabacco spagnolo, provocando una cancrena, da cui la morte.


[ anno 1911 - Giovedì ]

Aula ottagonale delle terme di Diocleziano

L’aula ottagonale delle terme di Diocleziano viene ceduta e trasformata in sede espositiva della mostra archeologica dopo essere stata utilizzata dalla Scuola Normale come palestra.


[ anno 1926 - Martedì ]

Modifiche alle linee tram

Inizia la graduale eliminazione dei tram da alcune zone centrali. Vengono abbandonati i binari in piazza e via San Claudio, nelle vie del Pozzo e del Pozzetto e in via del Tritone fino al largo Tritone, con alcune variazioni per i percorsi delle linee 26, 27, 28, 28 rosso, 29.


[ anno 1927 - Mercoledì ]

Introduzione del biglietto orario

Viene introdotto il biglietto orario sulla rete di trasporto pubblico, che dà diritto all’utilizzo entro un’ora dall’emissione, su qualsiasi linea tranviaria della rete, con l’eccezione di alcune linee tra le quali quelle per Monte Mario per le tratte al di fuori della cinta daziaria.


[ anno 1928 - Venerdì ]

Ulteriori modifiche alle linee tram

Prolungamento della linea tranviaria 12 dal Verano a Portonaccio e soppressione della linea 12 barrato. Le linee 28 nero e 28 rosso vengono unificate nell’unica linea 28, da Portonaccio al largo Tritone. La linea 53 viene prolungata a Portonaccio ed è istituita la 53 barrato che segue il precedente percorso della 53.


[ anno 1930 - Domenica ]

Nuove linee di tram

Vengono istituite tre linee tranviarie straordinarie per collegare la stazione della ferrovia Roma-Ostia a piazza Mazzini, a piazzale Verano e a piazza Buenos Aires.