Testata

I Giorni di Roma

Culla del tempo, culla della civiltà…

Roma 7 Giugno

[ anno 431 ]

III Concilio ecumenico

Fino ad ottobre. In rappresentanza di papa Celestino I, Cirillo presiede ad Efeso (nell’odierna Turchia) il III Concilio ecumenico nel quale viene scomunicato il vescovo di Costantinopoli Nestorio per la sua formula che considera Maria “Madre di Cristo”; ma la decisione viene condannata da un gruppo di vescovi orientali, che a loro volta scomunicano Cirillo. Viste queste inconciliabili contrapposizioni, l’imperatore d’Oriente Teodosio II scioglie il Concilio.


[ anno 555 ]

Morte di Vigilio

Vigilio

Durante il suo viaggio di ritorno verso Roma, papa Vigilio muore a Siracusa. Il corpo, successivamente trasportato a Roma, sarà sepolto nel cimitero dei Santi Pietro e Marcellino.


[ anno 1555 ]

Carlo Carafa ordinato cardinale

Papa Paolo IV nomina cardinale il nipote e condottiero Carlo Carafa e, con un motu proprio (una decisione presa di “propria iniziativa” da chi ne ha il potere o la facoltà) contestuale, lo assolve dai delitti commessi come venturiero.


[ anno 1815 - Mercoledì ]

Definitivo ritorno a Roma di Pio VII

Ritorno definitivo alla residenza nel palazzo del Quirinale a Roma di papa Pio VII dopo la sua deportazione avvenuta per ordine di Napoleone, la notte tra il 5 ed il 6 luglio del 1809, quando l’imperatore di Francia aveva decretato la fine del potere temporale dei papi.


[ anno 1929 - Venerdì ]

Nasce lo Stato della Città del Vaticano

Papa Pio XI assume i titoli di primo Sommo Pontefice e di sovrano assoluto: è la nascita del nuovo Stato della Città del Vaticano.


[ anno 1933 - Mercoledì ]

“Patto a Quattro”

Su iniziativa di Benito Mussolini a Roma Italia, Francia, Germania e Gran Bretagna siglano il “Patto a Quattro”: si impegnano al mantenimento della pace in Europa e alla revisione delle condizioni imposte alla fine della I Guerra Mondiale, il “Trattato di Versailles” del 1919.


[ anno 1994 - Martedì ]

“Fondi neri” del SISDE

Il capo della Polizia Vincenzo Parisi, deponendo al processo sui “fondi neri” del SISDE (Servizio per le Informazioni e la Sicurezza Democratica), difende il presidente della Repubblica, il democristiano Oscar Luigi Scalfaro, affermando che le elargizioni “per fini istituzionali” non riguardavano ministri, bensì dei funzionari.


[ anno 2000 - Mercoledì ]

Andreotti premiato da italoamericani

La National Italian American Foundation assegna al politico democristiano Giulio Andreotti il premio “Hands across the sea”. Nata nel 1975, l’associazione ha lo scopo di promuovere l’Italia negli Stati Uniti ed i circa 20.000.000 di americani di origini italiane.


[ anno 2008 - Sabato ]

Morte di Dino Risi

Uno dei più grandi registi e sceneggiatori della “commedia all’italiana” muore a Roma: Dino Risi. Tra i più celebrati successi meritano menzione I Mostri, Il Sorpasso, In nome del Popolo Italiano e Profumo di donna.