Testata

I Giorni di Roma

Culla del tempo, culla della civiltà…

Roma 10 Giugno

[ anno 58 A.C. ]

Vittoria su… Asterix

Vittoria sugli elvezi da parte di Gaio Giulio Cesare nella battaglia del fiume Arar (l’attuale fiume Saona), in Francia; è l’ennesimo importante episodio verso la conquista della Gallia.


[ anno 1155 ]

Summit a Civita Castellana e Sutri

Fino al 17 giugno. A Civita Castellana e Sutri si svolge un incontro tra il re di Germania Federico Barbarossa e papa Adriano IV da una parte ed il re e gli ambasciatori di Roma dall’altra: i primi vorrebbero l’incoronazione imperiale ed il ritorno del pontefice a Roma, ma la controparte è contraria, avendo ricevuto solo rifiuti alle loro rivendicazioni, non ultima quella per la liberazione del riformatore Arnaldo da Brescia.


[ anno 1413 ]

Ladislao I domina a Roma

Fino al 20 giugno. Il re di Napoli Ladislao I confisca a Roma i beni dei mercanti fiorentini e deporta a Napoli diversi cittadini. Nomina poi un nuovo Governo, coniando anche monete con il suo nome ed il titolo Urbis illuminator illustris (Città nota per l’illuminatore).


[ anno 1461 ]

Giacimento di allume a Tolfa

La scoperta di un giacimento di allume a Tolfa assurge secondo papa Pio II al valore di miracolo, perché quella ricchezza verrà utilizzata per la crociata contro i turchi.


[ anno 1581 ]

Bolla Antiqua iudaeorum improbitas

Ordinando all’Inquisizione di agire con durezza e determinazione, papa Gregorio XIII emette la bolla Antiqua iudaeorum improbitas, nella quale stabilisce i casi sugli ebrei che possono ricadere nelle competenze dei tribunali inquisitori.


[ anno 1809 - Sabato ]

Botta e risposta

In Campidoglio viene letto il decreto imperiale francese che elegge Roma a città dell’Impero; concedendogli una rendita annua di 2.000.000 e l’immunità dei palazzi apostolici, il pontefice vi può risiedere ma solo come capo della Chiesa. Immediata la risposta: lo stesso giorno papa Pio VII scomunica Napoleone emettendo la bolla Quum memoranda illo die.


[ anno 1887 - Venerdì ]

L’Italia risponde solo al re

In un duro discorso alla Camera il ministro dell’Interno Francesco Crispi ridimensiona le voci su una presunta riconciliazione con la Chiesa, affermando che “L’Italia […] riconosce un solo capo, nella persona del re”.


[ anno 1934 - Domenica ]

Italia campione del mondo

Allo stadio Nazionale di Roma, finalissima dei campionati del mondo di calcio, che vede l’Italia opposta alla Cecoslovacchia. Grazie al 2-1 finale l’Italia è campione del mondo.


[ anno 1946 - Lunedì ]

Proclamazione della Repubblica

A Montecitorio ha luogo la storica proclamazione, in seguito all’esito del referendum istituzionale, della Repubblica.


[ anno 1963 - Lunedì ]

Ingerenza dei servizi segreti sul conclave

Pesante ingerenza durante il conclave di Egidio Viggiani, direttore del Servizio Informazioni Forze Armate , il quale segnala al Vaticano che il cardinale Gregorio Pietro Agagianian, tra i favoriti al soglio, ha una sorella che risulta essere amica di un segretario dell’Ambasciata Sovietica di Roma. Sarà poi eletto, con il nome di Paolo VI, Giovanni Battista Montini.