Testata

I Giorni di Roma

Culla del tempo, culla della civiltà…

Roma 29 Giugno

[ anno 258 ]

Commemorazioni per Pietro e Paolo

Si comincia a commemorare il martirio dei santi Pietro e Paolo, considerandoli i fondatori della Roma cristiana così come Romolo e Remo sono considerati i fondatori della città.


[ anno 767 ]

Elezione dell’antipapa Costantino II

Viene eletto papa con il nome di Costantino II il laico fratello del duca di Nepi Totone, il quale costringe il vescovo di Palestrina Giorgio a somministrare a Costantino l’ordine di diacono per conferirgli i crismi della clericalità. Ma sarà considerato un antipapa.


[ anno 1080 ]

Incontro tra Gregorio VII e Roberto il Guiscardo

Ha luogo a Ceprano l’incontro tra papa Gregorio VII ed il condottiero Roberto il Guiscardo, nel quale viene riammesso tra i fedeli e, rinnovando la fedeltà al pontefice, gli viene ceduta la città di Benevento.


[ anno 1265 ]

Istituzione della Chinea

Per il pagamento del censo feudale da parte del re di Napoli Carlo I d’Angiò a favore di papa Clemente IV, viene inaugurata la tradizione della Chinea: una mula bianca, recante in sella un vaso contenente 7.000 ducati, s’inginocchia davanti al pontefice per offrirgli la somma, appositamente ammaestrata.


[ anno 1312 ]

Incoronazione di Enrico VII di Lussemburgo

Costretto dai soldati controllati dalla fazione imperiale della famiglia dei Colonna, il cardinale e vescovo di Ostia Niccolò incorona imperatore Enrico VII di Lussemburgo nella cattedrale di San Giovanni.


[ anno 1456 ]

Messa Contra paganos

Al fine di auspicare il buon andamento della crociata, papa Callisto III ordina una processione e comanda che ogni mese si celebri una messa Contra paganos.


[ anno 1500 ]

Alessandro VI miracolosamente salvo

Papa Alessandro VI esce incolume dopo essere rimasto sepolto sotto le macerie causate da un fulmine che provoca il crollo del soffitto della sala dei Pontefici nei palazzi vaticani.


[ anno 1529 ]

Trattato di Barcellona

Viene firmato a Barcellona un trattato tra papa Clemente VII e l’imperatore Carlo V, che restituisce al pontefice lo Stato della Chiesa, impegnandosi a restaurare la famiglia degli Sforza a Milano e la dinastia dei Medici a Firenze. Sottoscrive anche l’intenzione di reprimere la riforma luterana.


[ anno 1741 - Giovedì ]

Chinea in difficoltà

In una nota il diarista Francesco Valesio racconta che l’animale che stava eseguendo la Chinea (cerimoniale di tributo di Napoli a Roma) inciampa sui gradini entrando in San Pietro: sarà necessario l’intervento di un falegname che, posando il proprio zinale (grembiule) sul marmo, consentirà agli zoccoli dell’equino di “aggrapparsi” sul marmo e rialzarsi.


[ anno 1746 - Mercoledì ]

Canonizzazioni varie

Camillo de Lellis, fondatore dei Ministri degli Infermi, Fedele da Sigmaringen, ucciso da contadini svizzeri calvinisti, il missionario in Turchia Giuseppe da Leonessa e Giuseppe Calasanzio, fondatore degli Scolopi, vengono canonizzati da papa Benedetto XIV.


[ anno 1908 - Lunedì ]

Costituzione Sapienti consilio

Le competenze della Penitenzieria (autorizzazione ad assolvere peccati speciali come la scomunica, l’interdizione o la sospensione a divinis), qualificandola come tribunale di grazia per i soli casi di coscienza, vengono limitate e ridotte dalla costituzione Sapienti consilio emessa da papa Pio X.


[ anno 1954 - Martedì ]

Museo della Via Ostiense

Concepito per illustrare la topografia del territorio compreso tra Roma ed Ostia, porta San Paolo diventa la sede del nuovo Museo della Via Ostiense.


[ anno 1964 - Lunedì ]

Montata la Porta della Morte

La porta all’estrema sinistra della facciata principale del portico di San Pietro, opera di Giacomo Manzù, viene montata. Assume il nome di Porta della Morte poiché da questa partono i cortei funebri dei papi.


[ anno 1981 - Lunedì ]

Esposizione dei bronzi di Riace

In presenza di una grande folla, le statue dei bronzi di Riace vengono esposte nel salone delle Vetrate del Quirinale.