Testata

I Giorni di Roma

Culla del tempo, culla della civiltà…

Roma 30 Giugno

[ anno 296 ]

Marcellino “primo” papa

Marcellino

Il romano Marcellino viene eletto pontefice. L’iscrizione sepolcrale nelle catacombe di San Callisto del diacono Severo, “iussu papae sui Marcellini (“agli ordini di papa Marcellino“), prova che sarà il primo della storia ad essere chiamato “papa”.


[ anno 876 ]

Scomunica per i congiurati

Dalla basilica di San Pietro viene emanata la scomunica per coloro che hanno congiurato contro papa Giovanni VIII.


[ anno 1480 ]

Bolla Etsi de cunctarum civitatum

La bolla Etsi de cunctarum civitatum emanata da papa Sisto IV rivoluziona l’edilizia a Roma: i Magistri Aedificiorum et Stratarum Urbis possono effettuare espropri; viene istituita la taxa per la ruina, a carico di coloro che miglioreranno le loro proprietà in seguito alla realizzazione delle opere pubbliche; chiusura di portici e demolizione di balconi e mignani (i balconi che davano sui cortili).


[ anno 1484 ]

Esecuzione di Lorenzo Colonna

Il protonotario apostolico Lorenzo Colonna viene decapitato a Castel Sant’Angelo nell’ambito delle lotte intestine tra le famiglie romane più influenti.


[ anno 1520 ]

Appello protestante

L’Appello alla nobiltà cristiana viene emanato a Wittenberg da Martin Lutero nel quale si incita affinché “si aboliscano i pellegrinaggi a Roma, perché in questi tempi sono degenerati”.


[ anno 1677 - Mercoledì ]

Rinuncia all’immunità di quartiere

Il re di Spagna Carlo II si dichiara disposto a rinunciare a Roma all’immunità di quartiere, estensione dell’extraterritorialità delle maggiori potenze che avevano munito le loro ambasciate di vere e proprie guarnigioni militari che si sentivano libere di girare armate per le strade della città e portato alla trasformazione di intere zone del centro cittadino in zone franche.


[ anno 1818 - Martedì ]

Inaugurazione della fontana del Quirinale

La nuova fontana del Quirinale, realizzata dall’architetto Raffaele Stern per volontà di papa Pio VII, viene solennemente inaugurata; per il progetto viene recuperata ed utilizzata l’enorme conca di granito che serviva da abbeveratoio a Campo Vaccino.


[ anno 1849 - Sabato ]

Fine della Repubblica Romana

Ultima battaglia nell’assedio dei francesi a Roma che segna il triste e sanguinoso epilogo della Repubblica Romana. Si conteranno circa 2.000 francesi caduti e 3.000 italiani fra morti e feriti. Tra di loro c’è Luciano Manara, che si immola nella difesa di villa Spada.


[ anno 1871 - Venerdì ]

Ministeri verso Roma capitale

Nell’imminenza della designazione di Roma a Capitale del Regno d’Italia, viene attuato il trasferimento dei Ministeri da Firenze.


[ anno 1932 - Giovedì ]

Nasce Littoria (Latina)

Nell’Agro Pontino ormai bonificato, territorio precedentemente occupato da vaste e malsane paludi, viene fondata la città di Littoria. Nel 1946 assumerà l’attuale denominazione di Latina.


[ anno 1960 - Giovedì ]

Manifestazioni contro il congresso dell’MSI

Si svolgono nella capitale manifestazioni e scioperi contro il Governo di Fernando Tambroni, colpevole di aver autorizzato con interventi repressivi della Polizia il congresso nazionale del MSI a Genova.


[ anno 2000 - Venerdì ]

Rapina al Credito Italiano

Nella filiale del Credito Italiano di via Guidubaldo Del Monte 78, tre banditi armati fanno irruzione e portano via 300.000.000 di Lire in contanti, dopo aver sequestrato e chiuso nei bagni un cliente e sette dipendenti.