Testata

I Giorni di Roma

Culla del tempo, culla della civiltà…

Roma 4 Luglio

[ anno 13 A.C. ]

Ara Pacis

In occasione del ritorno di Augusto dalla spedizione triennale per riportare la pace in Spagna e in Gallia, ha luogo una solenne processione che verrà immortalata su una delle decorazioni dell’Ara Pacis, la cui costruzione viene decisa proprio oggi dal Senato in onore della pace augustea.


[ anno 1415 ]

Gregorio XII abdica

Gregorio XII

Carlo Malatesta presenta al Concilio la rinuncia scritta all’ufficio di Romano Pontefice da parte di Gregorio XII. Per il suo dignitoso comportamento gli verranno affidate la sede episcopale di Porto e la legazione pontificia (ovvero l’Ambasciata) delle Marche. Ci sarà solo un’altra analoga abdicazione nella storia del Vaticano: papa Benedetto XVI, 598 anni più tardi.


[ anno 1433 ]

Istituto delle oblate

L’istituto delle oblate, fondato da Francesca Ponziani, viene ufficialmente riconosciuto da papa Eugenio IV, concedendo loro il diritto di possedere una casa, eleggersi una presidente, accogliere altre donne e scegliersi un confessore.


[ anno 1637 - Sabato ]

Triste fatalità

Cedono le travi portanti della casa nei pressi della Sapienza di un armaiolo che sta effettuando la veglia funebre di una parente morta il giorno precedente: il crollo uccide sua madre e le sue quattro figlie. L’uomo si ritroverà così ad assistere nella chiesa di Sant’Eustachio a ben cinque funerali, senza contare la donna già morta quando avviene la tragedia.


[ anno 1794 - Venerdì ]

Divieto alla libera circolazione dei… maiali

Un bando comunale recita che “Per il mantenimento della pulizia e decoro della città di Roma, si proibisce che nessuno di qualunque stato grado e conditione, ancorché Ecclesiastico, ritenga in avvenire Porci con lasciarli correre vacando, e permettere in qualsi voglia modo che vadino scorrendo e vagando per la città di Roma e sue strade e per ciascuna di esse in qualsivoglia luogo”.


[ anno 1847 - Domenica ]

Pranzo per calmare gli animi

Secondo le cronache, viene organizzato un pranzo all’aperto per i romani a Tor di Quinto, allo scopo di calmare alcune agitazioni: quella del popolo contro gli ebrei ai quali si vorrebbe consentire di abitare provvisoriamente fuori dal Ghetto; e quella dei vetturini disoccupati, contro gli abruzzesi che esercitano in città la loro professione.


[ anno 1972 - Martedì ]

Perquisizioni nella sede di Potere Operaio

L’ufficio politico della Questura chiede ed ottiene l’autorizzazione a perquisire la sede di Potere Operaio, gruppo della sinistra radicale extraparlamentare. La motivazione è che l’organizzazione persegue “il programma di sovvertire, con la violenza, le attuali strutture dello Stato”.