Testata

I Giorni di Roma

Culla del tempo, culla della civiltà…

Roma 9 Luglio

[ anno 118 ]

Adriano torna a Roma

Di ritorno dalla Siria, l’imperatore Adriano fa il suo ingresso a Roma per ricevere l’investitura ufficiale dal Senato.


[ anno 1143 ]

Ribellione a Roma

Fino ad agosto. I cittadini romani pretendono la distruzione di Tivoli, protestando per l’accordo raggiunto da papa Innocenzo II. Si arriva ad una ribellione vera e propria ristabilendo la Res publica con la quale viene temporaneamente privato il pontefice del potere temporale.


[ anno 1568 ]

Bolla Quod a nobis

Una revisione del libro liturgico del “Breviario Romano” viene ufficializzato da papa Pio V con la bolla Quod a nobis.


[ anno 1696 - Lunedì ]

Documentazione dei feudi

Il conte Georg Adam Martinitz, ambasciatore dell’imperatore Leopoldo I, ordina ai feudatari di presentare i documenti che attestino la proprietà dei loro terreni, ritenendo che molti siano falsi. Papa Innocenzo XII chiede spiegazioni allo stesso imperatore, essendosi risentito per l’iniziativa.


[ anno 1796 - Sabato ]

Miracolo degli occhi della Vergine

Vengono registrate diverse testimonianze secondo le quali miracolosamente gli occhi della Madonna nelle immagini presenti nelle chiese, nelle case e nelle strade si muovono palesemente.


[ anno 1888 - Lunedì ]

Feluca goliardica

In un corteo a via Nazionale e via del Corso con torce e fuochi di bengala, gli studenti universitari romani ripristinano la tradizione dell’uso del berretto (o feluca) goliardico, cappello simile a quello portato da Robin Hood: azzurro per la facoltà di Legge, verde per Scienze, rosa per Lettere, rosso per Medicina e Chirurgia.


[ anno 1892 - Sabato ]

Varie (070901)

Inaugurazione a Tivoli della centrale elettrica alimentata dalla cascata dell’Aniene: percorrendo 25 Km, fornirà l’energia per l’illuminazione della Capitale.

Alla presenza delle autorità cittadine, il ponte metallico girevole sul Tevere alla Magliana viene inaugurato: tecnicamente all’avanguardia, è sufficiente un solo uomo per controllarne il movimento al fine di consentire il passaggio di un bastimento sul fiume.


[ anno 1944 - Domenica ]

Discorso “della mano tesa”

Togliatti pronuncia al Teatro Brancaccio lo storico discorso “della mano tesa” nel quale dichiara la disponibilità del PCI ad un’alleanza di larghe intese con socialisti e democristiani allo scopo di intraprendere un percorso di “democrazia progressiva”.


[ anno 1975 - Mercoledì ]

Primi obiettori di coscienza

“Io sottoscritto Domenico Ambruoso […] ai sensi della legge n. 772 del 15 dicembre 1972 dichiaro di essere per imprescindibili motivi di coscienza contrario in ogni circostanza all’uso personale delle armi e alla guerra. Chiedo perciò di essere ammesso ad usufruire della legge che riconosce l’obiezione di coscienza e mi dichiaro disposto a prestare un servizio civile alternativo. Sono cattolico, credo nella non violenza, e nell’obiezione di coscienza”: è lo stralcio della lettera autografa dell’Ambruoso che porta al suo arresto.


[ anno 1987 - Giovedì ]

Processo IOR

Nell’ambito dell’iter processuale che riguarda gli scandali nei quali è coinvolto l’istituto finanziario vaticano, la Procura Generale della Corte di Cassazione esprime parere contrario all’annullamento dei mandati di cattura contro Paul Marcinkus, Luigi Mennini e Pellegrino De Strobel, tutti dirigenti dell’Istituto per le Opere di Religione (IOR).