Testata

I Giorni di Roma

Culla del tempo, culla della civiltà…

Roma 27 Luglio

[ anno 1561 ]

Beatissimae Virgini et omnium Angelorum et Martyrum

Tramite una bolla papa Pio IV ordina ai Padri Certosini di Santa Croce in Gerusalemme la costruzione di una chiesa intitolata alla Beatissimae Virgini et omnium Angelorum et Martyrum nelle antiche terme di Diocleziano.


[ anno 1645 - Giovedì ]

Monello per l’arte ed i miracoli

Un bambino annoiato dalla messa nella chiesa di San Rocco a Ripetta, pensa bene di raschiare uno dei pilastri della navata maggiore con un pezzo di ferro. Malgrado i rimproveri e gli scappellotti del sagrestano, il ragazzino allargherà l’apertura anche nei giorni seguenti, riportando alla luce una vecchia immagine della Vergine che sarà poi considerata miracolosa, visto che diversi storpi guariranno dopo aver pregato davanti ad essa.


[ anno 1814 - Mercoledì ]

Bonapartisti graziati

I collaborazionisti del regime napoleonico, evitando ogni indagine della Polizia, vengono graziati da una generale amnistia concessa da papa Pio VII.


[ anno 1824 - Martedì ]

Visita a sorpresa alla Carceri Nuove

Senza alcun preavviso, papa Leone XII si reca per una verifica alle Carceri Nuove, dove “le visitava in ogni parte ancor più recondita, saggiava il vitto, osservava la nettezza e tutto il resto e dava quindi ordini per le nuove cose”.


[ anno 1839 - Sabato ]

Crollo nel monastero della Nunziatina

Intorno alle ore 21:00 crolla una parte del monastero della Nunziatina all’arco dei Pantani, proprio dove si trova l’infermeria. Diverse monache rimangono sepolte dalle rovine: alcune moriranno, altre verranno tratte in salvo.


[ anno 1903 - Lunedì ]

Recupero dell’Ara Pacis

Grazie al sostegno del proprietario, il commerciante Edoardo Almagià, sotto palazzo Peretti hanno inizio i lavori di scavo in via in Lucina per recuperare e riportare alla luce l’Ara Pacis.


[ anno 1938 - Mercoledì ]

Edificio delle Poste all’EUR

Il progetto per la costruzione dell’edificio delle Poste Italiane all’EUR, affidato allo Studio BBPR con una spesa pianificata di 7.000.000 di Lire, viene ufficialmente ratificato.


[ anno 1993 - Martedì ]

Attentati a Roma

Si verificano due attentati attribuiti a “Cosa Nostra” che provocano 22 feriti: un’autobomba con circa 100 kg di esplosivo scoppia davanti alla chiesa di San Giorgio in Velabro, mentre un’altra esplosione danneggia il portico laterale della basilica e parte del palazzo di San Giovanni in Laterano.