Testata

I Giorni di Roma

Culla del tempo, culla della civiltà…

Roma 29 Luglio

[ anno 238 ]

Uccisione di Balbino e Pupieno

Temendo che gli imperatori Balbino e Pupieno vogliano sciogliere la guardia pretoriana, alcuni appartenenti al corpo penetrano nel palazzo imperiale catturando i due Augusti e uccidendoli. Proclamano come loro successore Gordiano III.


[ anno 1587 - Mercoledì ]

Rogo per adoratore del demonio

Giovanni Antonio Bandinelli, francescano di 42 anni condannato a morte perché “apertamente facessi professione di necromante, fabricando circoli et invocando il Demonio”, viene bruciato vivo.


[ anno 1605 - Venerdì ]

Caravaggio aggredisce rivale in amore

Il notaio Mariano Pasqualoni, “colpevole” di aver fatto una proposta di matrimonio alla cortigiana Maddalena Antognetti, amante del Caravaggio, viene aggredito a piazza Navona dall’artista, il quale sarà costretto a riparare per tre settimane a Genova.


[ anno 1644 - Venerdì ]

Morte di Urbano VIII

Urbano VIII

Muore papa Urbano VIII, nato Maffeo Barberini. Verrà ricordato per gli interventi edilizi che modificano radicalmente la fisionomia della Roma del ‘600, predando molti materiali da monumenti preesistenti: per questo resta celebre la pasquinata a lui dedicata “Quod non fecerunt barbari, fecerunt Barberini” (“Quel che non fecero i barbari, lo fecero i Barberini”).


[ anno 1843 - Sabato ]

Esordio di una trebbiatrice

Secondo le cronache, nella tenuta detta la Casa Rossa fuori porta Maggiore, viene sperimentata una macchina per triturare e spagliare il grano, guidata da un pilota inglese. Il collaudo si rivela un successo.


[ anno 1888 - Domenica ]

Devastante ciclone su Roma

Il quotidiano “Il Cracas” riporta che alle 3:00 del mattino “si scatenò da Sud sopra Roma un furioso ciclone; abbatè e schinatò comignoli, ponti di fabbriche in costruzione, baracche, steccati, tettoje, muri di cinta al monastero e al ricovero dei ciechi in S. Cosimato; divelse alberi dai viali dell’Esquilino, al Macao, all’Orto Botanico (ove le povere donne corsero la mattina a far legna), 6 vecchi pini e 200 vasi al Giardino Barberini, l’olmo secolare presso la Croce dei Cappuccini; il grande pittoresco pino de’ Prati di Castello giacque a terra”.


[ anno 1973 - Domenica ]

Rivolta a Regina Coeli

Nel carcere di Regina Coeli l’intervento di 2000 agenti di Polizia e Carabinieri obbliga i detenuti rivoltosi alla resa: il giorno prima si erano ribellati, costringendo i secondini alla fuga, a causa delle insopportabili condizioni di vita alle quali erano costretti.


[ anno 1998 - Mercoledì ]

Follia familiare

Terribile fatto di cronaca alla Magliana Nuova: Rita Cruciani, da tempo sofferente di disturbi psichici, nella notte si avventa con un coltello sull’assopito figlio Danilo di 27 anni, colpendolo più volte. Le grida del ragazzo svegliano il padre Enrico Lenti e la sorella Roberta che, dopo una colluttazione, disarmano la donna. Ma per il ragazzo, trasferito con l’ambulanza al vicino ospedale San Camillo, non ci sarà più niente da fare.


[ anno 2017 - Sabato ]

Riqualificazione delle Torri dell’Eur

I lavori di riqualificazione delle Torri dell’Eur vengono revocati dalla Giunta Raggi, alla guida del Comune di Roma. Una indagine sulle irregolarità dell’importo dell’opera accordato dalla giunta di Gianni Alemanno per gli oneri di concessione è alla base della decisione.