Testata

I Giorni di Roma

Culla del tempo, culla della civiltà…

Roma 8 Agosto

[ anno 117 ]

Morte di Traiano

Imperatore sin dal 98, Traiano muore a Selinus in Cilicia, l’attuale città turca di Gazipaşa. Sarà considerato uno dei migliori imperatori romani della storia al punto tale che ogni nuovo successore verrà eletto con la formula “Felicior Augusto, melior Traiano ovvero “che tu possa essere più fortunato di Augusto e migliore di Traiano”.


[ anno 640 ]

Elezione di Giovanni IV

Giovanni IV

Il diacono dalmata Giovanni viene eletto papa, IV con questo nome. In attesa dell’approvazione dell’imperatore bizantino Eraclio I, la Chiesa di Roma sarà governata da un arcidiacono, un arciprete e da un primicerio.


[ anno 768 ]

Uccisione di Valdiperto

Nonostante la legittima elezione di papa Stefano III, proseguono gli ultimi tumulti che si concludono con l’uccisione di Valdiperto, sostenitore dell’antipapa Filippo; si era rifugiato nel Pantheon, dietro un altare, ma viene scovato ed ucciso.


[ anno 1120 ]

Callisto II a Benevento

Nel suo viaggio nel Sud Italia, papa Callisto II sosta a Benevento dove riceve l’omaggio dei principi normanni.


[ anno 1328 ]

Giovanni XXII governa Roma con delega

Per conto di papa Giovanni XXII, il cardinale Giovanni Orsini giunge a Roma prendendo possesso della città.


[ anno 1354 ]

Cola di Rienzo assalta Tivoli

Assoldando dei mercenari grazie a 500 fiorini prestati dai fratelli del condottiero francese Fra Moriale, Cola di Rienzo va all’assalto di Tivoli.


[ anno 1393 ]

Trattato tra il Comune e Bonifacio IX

In Campidoglio il cardinale di Todi e l’abate di San Paolo, in rappresentanza di papa Bonifacio IX, firmano con il Comune un trattato nel quale al pontefice vengono garantite l’elezione del senatore, l’esenzione dei tributi al clero e, con l’indennizzo di 10.000 fiorini per le spese di viaggio, la scorta di 1.000 cavalieri al suo ritorno a Roma.


[ anno 1522 ]

Processione contro la peste

La pestilenza flagella Roma: per implorare che venga debellata, viene portato in processione il Crocefisso di san Marcello.


[ anno 1864 - Lunedì ]

Statua di Ercole

In piazza del Biscione, durante gli scavi per la ricostruzione del palazzo Righetti, viene trovata una statua di Ercole in bronzo dorato, probabilmente rimasta sepolta a suo tempo perché colpita da un fulmine. Oggi la statua si trova all’interno dei musei Vaticani.


[ anno 1867 - Giovedì ]

Nuvola colerosa

Secondo un racconto del comandante supremo delle Forze Pontificie Hermann Kanzler, “Prima del tramontare del sole di quel giorno fu osservato un nuvolone torbido, che dalla parte del mare era spinto a poca distanza dalla terra verso la città. Persone che si trovavano a qualche miglio da Albano, e che videro passare sul loro capo quella tetra nuvola, affermano che emanava puzzo come d’insetti putridi. Fatto è che questo globo vaporoso venne a scaricarsi e dissolversi sopra Albano, e che immediatamente ottantasei persone almeno furono colte dal terribile morbo asiatico”. All’epoca, con l’espressione “morbo asiatico”, si intendeva il colera.


[ anno 1944 - Martedì ]

Unità di azione PCI – PSI

Le direzioni del Partito Socialista e del Partito Comunista si incontrano in una riunione congiunta a Roma. Il patto di unità d’azione tra i due gruppi viene rinnovato da Pietro Nenni, Oreste Lizzadri ed Ezio Villani per il PSI e da Palmiro Togliatti, Giacomo Pellegrini e Giuseppe Di Vittorio per il PCI.


[ anno 2001 - Mercoledì ]

Intesa Stato – Regioni sulla Sanità

Durante il Governo Berlusconi, viene siglata a Roma l’intesa Stato – Regioni, volta al contenimento della spesa sanitaria: dal 2002 le Regioni dovranno pareggiare i loro bilanci tramite la tassazione locale.