Testata

I Giorni di Roma

Culla del tempo, culla della civiltà…

Roma 29 Ottobre

[ anno 1460 ]

Cattura di pericolosi capobanda

Appena entrano a Roma, gli sbirri catturano Bonanno Specchio e Cola Rossi. Capeggiano una banda di circa 300 giovani romani che da febbraio sta terrorizzando la città rapendo benestanti, violentando donne e saccheggiando case.


[ anno 1615 - Giovedì ]

Dignitari giapponesi a Roma

Una delegazione di dignitari giapponesi arriva in visita a Roma, guidata dal fratello del re orientale. Le loro usanze ed i loro abiti bizzarri e variopinti suscitano grande curiosità. Come da prassi, papa Paolo V li riceve in udienza informale poiché rappresentanti di un sovrano non cattolico. Uno di loro viene battezzato in Laterano, e in onore del pontefice cambia il proprio nome pagano in quello di Paolo.


[ anno 1700 - Venerdì ]

Truce cronaca

Truce episodio raccontato dal cronista Francesco Valesio: “La compagnia della Morte condusse a Roma un cadavere quasi spolpato, senza testa, ritrovato in una grotta appresso Porcareccia con biglietto attaccato che diceva che gl’era stata troncata la testa per la taglia, essendo il morto un fuor uscito [evaso]”.


[ anno 1739 - Giovedì ]

Il governatore di San Marino

A San Marino il cardinale Alberoni nomina governatore un suo amico; ma i cittadini non accettano la decisione, minacciando di chiedere aiuto agli Asburgo.


[ anno 1848 - Domenica ]

Presagi di “48”

Da una cronaca di Agostino Chigi: “Ieri sera in seguito di rissa tra Ebrei e civici una numerosa truppa di popolo fece irruzione nel Ghetto, minacciando incendio, sfascio di botteghe, ecc. ecc. e fu necessario farvi accorrere molta forza anche di cavalleria. Anche ad Albano, Genzano ecc. sono stati richiamati tutti i carabinieri disponibili; il che ha prodotto un certo allarme”. Sono i primi episodi che segnalano l’arrivo dei moti del 1848 anche nello Stato Pontificio.


[ anno 1908 - Giovedì ]

Costituzione Promulgandi

Con la costituzione Promulgandi papa Pio X decreta la pubblicazione dell’“Acta Apostolicae Sedis”, una sorta di gazzetta contenente gli atti emanati dalla Santa Sede.


[ anno 1967 - Domenica ]

Lettera apostolica “Africae terrarum”

“Il ricordo della visita che Ci fu dato di compiere in alcune regioni dell’Africa, prima della Nostra elevazione al Supremo Pontificato, – si legge nell’introduzione – Ci riempie tuttora l’animo di letizia. Vivissima fu allora la Nostra impressione, quando allo sguardo ammirato e commosso si presentò il volto della nuova Africa, e da vicino potemmo osservare il primo avviarsi della vita cristiana in quelle regioni, il desiderio di sapere, la volontà di rinnovamento, l’ansia di trovare una soluzione ai complessi problemi posti dalla recente conquista dell’indipendenza politica. In particolar modo il fervore e la vitalità delle nuove comunità cristiane Ci diedero l’indicazione manifesta che l’Africa si stava aprendo al Regno di Dio”. È il contenuto della lettera apostolica “Africae terrarum” (“Delle terre dell’Africa”) pubblicata da papa Paolo VI.


[ anno 1971 - Venerdì ]

Arresto di “Frank tre dita”

Nella sua villa di Tor San Lorenzo viene arrestato Frank Coppola, detto “Frank tre dita”, considerato dagli investigatori “personaggio di spicco di Cosa Nostra”.